1. Frequenza200 primo anno a San Basilio

    Posted by
    / /
    Il 21 maggio WeWorld ha presentato i risultati del primo anno di Frequenza200, progetto contro l’abbandono scolastico a Roma. Insieme a WeWorld, il partner locale, Cemea del Mezzogiorno, le autorità istituzionali del IV Municipio di Roma, rappresentate dal Presidente Emiliano Sciascia e da Paolo De Paolis, Assessore ai Servizi Scolastici...
  2. Frequenza200 in Tour

    Posted by
    / /
    WeWorld a tre anni di attività di Frequenza200, il progetto nazionale contro la dispersione scolastica, presenta in un tour i risultati di contrasto al fenomeno raggiunti nei primi anni di attività sul territorio. Sarà l’occasione per presentare per la prima volta il terzo volume di LENTI a Contatto, un quaderno...
  3. SAVE THE DATE: Frequenza 200 Milano

    Posted by
    / /
    SAVE THE DATE Frequenza 200 Milano:26 maggio ore 15.30 – Scuola Media Toscanini:  3 anni contro l’abbandono scolastico nel quartiere Fatima Milano, direttrice Ripamonti, lato sud. Se non fosse per la lunghezza della via che la attraversa, la zona non sarebbe certo nota per quella “mal famata” periferica che talvolta...
  4. Il dialogo delle piccole cose

    Posted by
    / /
    di Roberto Giorgi Ogni epoca ha manifestato la propria nostalgia per un passato ideale e idealizzato: gli antichi vaneggiavano di un’età dell’oro, i moderni della classicità e noi non siamo da meno. Chi ci precede nel cammino dello sviluppo intellettuale ha dimostrato capacità di produzione titaniche, tanto che Bernardo di...
  5. SCUOLA. Masini: Contro dispersione servono risorse

    Posted by
    / /
    “Ci deve essere un’attenzione massima al problema della dispersione scolastica, questo incontro è utilissimo perché mette in rete le varie realtà che si occupano di questo e l’amministrazione deve fare da regia, da capofila, bisogna metterci tutte le forze umane e quando possibile economiche, malgrado il momento”. Così Paolo Masini,...
  6. Roma: in Campidoglio per presentare LOST

    Posted by
    / /
    Martedì 20 gennaio, a Roma, nella prestigiosa cornice della Sala della Piccola Protomoteca del Campidoglio, Alessandro Volpi, Responsabile Programma Italia di WeWorld, presenterà l’indagine “LOST-Dispersione scolastica: il costo per la collettività e il ruolo di scuole e terzo settore”, ricerca nazionale realizzata per indagare quanto è grave e quanto costa...
  7. Ci sono alunnni “normali” o “speciali”? Ne parliamo con il professor Fabio Dovigo, curatore dell’edizione italiana dell’Index per l’inclusione

    Posted by
    / /
    WeWorld: Perché è importante parlare di inclusione per tutti oggi nella scuola superando le categorie di normale e speciale? Usare le categorie di “normale” e “speciale” in effetti non è molto utile. Generalmente quando ci riferiamo a qualcosa come “speciale” è per fare un apprezzamento. Invece a scuola è vero...
  8. “Call for ideas”: come contrastare il fenomeno NEET

    Posted by
    / /
    NEET è l’acronimo inglese di “Not (engaged) in Education, Employment or Training”, ed è una parola che indica i ragazzi che né studiano né lavorano. In Italia, il termine è utilizzato per riferirsi alla fascia d’età compresa tra i 15 e i 24 anni. I più recenti dati a disposizione...
  9. Con Andrea Crivelli, Responsabile progetti in Italia Fondazione Albero della Vita, parliamo di dispersione scolastica.

    Posted by
    / /
    WeWorld: la ricerca “LOST Dispersione scolastica: il costo per la collettività. Il ruolo di scuole e terzo settore” ha evidenziato i pesanti danni economici che il nostro paese, subisce per il mancato completamente di un percorso si studi secondario superiore da parte del 17% dei giovani italiani. Quali sono secondo...