Lost

La dispersione scolastica è oggi al 17%, un dato che colloca l’Italia in fondo alla classifica europea, con un costo umano e sociale senza precedenti.

Ed è a partire da questi dati allarmanti che nasce “LOST-Dispersione scolastica: il costo per la collettività e il ruolo di scuole e terzo settore”, ricerca nazionale promossa da WeWorld Intervita, dalla Associazione Bruno Trentin della CGIL e dalla Fondazione Giovanni Agnelli, in collaborazione con CSVnet. L’indagine è stata realizzata con particolare riferimento a quattro città (Milano, Roma, Napoli e Palermo) per indagare quanto è grave e quanto costa questo fenomeno al nostro Paese.

Scarica qui l’indagine completa